Comitato del Gemellaggio di Trino

Trino

C.so Italia, 53 - 13039 Trino (VC) - Italy

E-mail: gemellaggio.trino@gmail.com

E’ferma convinzione che uno scambio amichevole tra le persone nel mondo, con l'intento di superare tutte le differenze, sia la strada per costruire una base indistruttibile per la pace e non credo di peccare di presunzione affermando che, l’inizio degli scambi tra le Nazioni, sostenuti dalle associazioni dei Gemellaggi, siano stati le fondamenta per la creazione dell’ Europa Unita.

La storia ci insegna l'amara lezione secondo la quale gli equilibri imposti dal potere e i tentativi di risolvere i conflitti attraverso le armi determinano solo uno scontro maggiore. Scegliere il dialogo è la chiave per costruire la pace e per realizzare la nostra profonda umanità. René Dubos (1901-82), l'illustre microbiologo francoamericano , ammoniva: «Nonostante i nostri trionfi scientifici e tecnologici, soffriamo di perdita di coraggio e siamo diventati una società conservatrice che si accontenta di procedere seguendo l'andamento presente». L'umanità di oggi ha bisogno ...continua

 

 

 

La storia

Il Comitato

Lo Statuto

Bilancio 2010   

 Bilancio 2011   Giornalino 2011   Giornalino 2012    Giornalino 2013    Giornalino 2014   Giornalino 2015  Giornalino 2016

 Rassegna stampa

 

Le città gemelle

 

Chauvigny

Geisenheim

Banfora

 
 
 
 
With the support of the Europe for 
Citizens programme of the European Union
 

Il progetto «Gocce di Vita - Drops of life. Solidarity versus responsibility» (N. 582313-CITIZ-1-2016-2-IT-CITIZ-TT) è stato finanziato dall’Unione europea nell’ambito del programma « Europa per i cittadini »

 

Applicabile all’Asse 2, Misura 2.1

"Gemellaggi di città

DOWNLOAD THE PDF OF THE ORIGINAL TEMPLATE

Partecipazione: il progetto ha consentito di riunire 74 cittadini esteri, di cui 24 provenienti dalla città di Geisenheim (Germania), 47 dalla città di Chauvigny (Francia) e 3 dalla città di Złotoryja (Polonia).

Luogo/Date: l’incontro è avvenuto a Trino (provincia di Vercelli – Italia) dal 01/06/2017 al 05/06/2017.

Descrizione succinta:

Il progetto, promosso dal Comitato del Gemellaggio di Trino, ha visto la realizzazione della Manifestazione di Gemellaggio cosi strutturata:

La giornata del 01/06/2017 è stata dedicata all’avvio della Manifestazione “Drops of Life” ed alla accoglienza delle tre delegazioni in arrivo da PL, FR e DE. Alle ore 17:00 si è tenuto l’Opening della Manifestazione al Palazzo Paleologo a Trino con la “Cerimonia di benvenuto” (aperta al pubblico).

Dopo i saluti iniziali a cura del Sindaco di Trino, Alessandro Portinaro e della Presidente del Comitato del Gemellaggio di Trino, Marina Gallarate, si è svolta la presentazione delle Delegazioni di Chauvigny (Francia), Geisenheim (Germania) e Złotoryja (Polonia), partners di progetto. Unitamente a loro erano anche presenti degli ospiti in arrivo da Banfora (Burkina Faso), paese “gemellato” con Trino da un patto di solidarietà da anni e da Billericay (UK), cittadina gemellata con Chauvigny da anni. Si è tenuta la presentazione del programma delle 5 giornate e del progetto europeo, seguita dalla lettura di un brano sul tema della solidarietà e dell’amicizia, a cura della Presidente del Comitato del Gemellaggio.

Verso le ore 20:00 la cena in famiglia per tutti i delegati. Ed a partire dalle 21:30 il Concerto a cura della Banda Municipale “G. Verdi” ha allietato cittadini e delegati, in occasione della Festa della Repubblica, presso il Teatro Civico .

La giornata del 02/06/2017 è stata dedicata al tema della Solidarietà. Alle 9:30 tutte le delegazioni si sono date appuntamento al Teatro Civico di Trino, dove si è aperto il Workshop “Gocce di Vita - Drops of life - Solidarity versus responsibility. (L’Europa del volontariato non conosce confini)” aperto al pubblico – durata: 9:30 - 12:00, alla presenza di oltre 150 cittadini locali.

Dopo una introduzione a cura di speakers delle Municipalità di Trino, Chauvigny, Geisenheim e Zlotoryja, ha avuto luogo la presentazione di casi/esperienze a voce di esperti e volontari sui meccanismi solidali e sui possibili canali di solidarietà europea (volontariato, donazioni, crowdfunding, fondazioni, associazioni di beneficienza) a cura di tutte le Delegazioni. Per Trino: proiezione del video “We can be heroes for a day. Una giornata con le Associazioni di volontariato di Trino” sulle attività svolte dalle associazioni Trinesi che operano nel campo della solidarietà (PAT, AIDO, FIDAS, ANA, AVGIA; AUSER; CENTRO D’ASCOLTO, CARITAS, UN SORRISO PER CHERNOBYL, PROLOCO) e proiezione del video “Gocce di vita” elaborato da Roberto Amadè e dall’Istituto I.P.S.E.O.A. “SERGIO RONCO” (alla presenza dell’artista R. Amadè).

Per Chauvigny: presentazione di un Power point con filmato sulle attività delle associazioni solidali locali.

Per Geisenheim: presentazione di best cases di solidarietà locali e dei progetti in favore dell’integrazione dei richiedenti asilo

Per Złotoryja: presentazioni di attività e casi locali di volontariato

Sono anche stati coinvolti i bambini della Scuola primaria e dell’infanzia che hanno consegnato ai rappresentanti dell’associazione “Les Bouchons d’amour” una cospicua quantità di tappi in plastica raccolti nelle scuole, quale gesto solidale.

Dopo dibattito e confronto, alle ore 12:00 i presenti hanno assistito alla inaugurazione della Mostra “Drops of life - L’Europa del volontariato non conosce confini” (in loco), aperta al pubblico per tutta la durata della manifestazione, costituita da 30 pannelli, ognuno dedicato a una singola associazione che opera nel campo della solidarietà. Ogni pannello aveva riportati descrizione, informazioni generali, fotografie, foto, articoli di giornale.

Dopo il pranzo i delegati si sono spostati al Centro Auser di Trino, dove alle 17:00 si è tenuto un incontro con ospiti, volontari e staff. Si è tenuta la presentazione del progetto “Pony della solidarietà” a cura degli studenti dell’Istituto Albeghiero “S Ronco” che partecipano al progetto come volontari. Ed a seguire il coinvolgimento di delegati e anziani nello spettacolo di danza a cura di Isabel Cortes Nolten:“La danza non ha età”. Poi verso le ore 19:30 è stata offerta una Merenda sinoira (cena solidale per raccolta fondi pro-città terremotate) nei locali della PAT per tutti.

La giornata del 03/06/2017 è stata dedicata alle iniziative sociali e solidali. Alle 7:00 tutti i delegati, esteri ed italiani, sono partiti alla volta della Lombardia, per una breve visita della città di Como. E la mattina è stata dedicata a visitare alcuni siti di interesse storico e culturale e il lago. Verso le 13:00 si è aperto il pranzo per i delegati presso “La Tela - Osteria Sociale del Buon essere” a Rescaldina, famoso sito confiscato alla ‘ndragheta e riconvertito a locale di ristorazione e di incontri culturali. Presentazione della storia dell’Osteria e delle iniziative di solidarietà intraprese, come “buone pratiche”, quali la scelta di assumere come personale giovani con difficoltà (social excluded), a cura di Francesco Matera, Assessore Comunale locale. Rientro a Trino nel tardo pomeriggio.

Dopo il rientro, alle 19:30, cittadini e delegati si sono ritrovati al Mercato Coperto di Trino per l’incontro con i giovani e gli allievi dell’Istituto IPSEOA; a seguire una speciale Cena (“against food wasting”) preparata da loro con ingredienti di recupero e prodotti a “km zero”. Il Comitato di Gemellaggio ha organizzato una presentazione ai presenti di casi di “lotta allo spreco alimentare” e di casi solidali con l’intervento dei docenti dell’IPSEOA. A seguire: intrattenimento musicale tutti insieme presso il Mercato Coperto, aperto al pubblico.

La giornata del 04/06/2017 è stata dedicata alla ufficializzazione del Patto di Fratellanza ed ai festeggiamenti. A partire dalle 9:30 i delegati hanno aperto i lavori della intensa giornata con un primo incontro di lavoro - Working group di progetto; con verifica dei risultati raggiunti e programmazione di alcuni eventi futuri (riunione riservata per i delegati). I rappresentanti delle Amministrazioni Comunali sono poi stati ricevuti dal Sindaco di Trino.

Alle 11.00 si è tenuta la S. Messa nella Chiesa di San Francesco (con letture in italiano, francese, tedesco e polacco) e a seguire il “pranzo della domenica” in famiglia per tutti. Per chi ne fosse interessato vi era la possibilità di partecipare al “Campionato mondiale del Bagnet verd”. Con il primo pomeriggio i delegati hanno partecipato a “Trino in piazza”, una Festa aperta al pubblico, dove le Scuole Superiori di Trino (Liceo Artistico ed Istituto Alberghiero) e l’Oratorio Salesiano hanno esposto con alcuni stands i risultati dei loro progetti di solidarietà. Sin dalle ore 15:30 sono anche state organizzate delle visite guidate di Trino aperte al pubblico (alla Chiesa Parrocchiale, San Domenico, Confraternita Orazione e Morte) a cura delle allieve del Liceo Artistico Ambrogio Alciati, che hanno scortato i delegati tra le bellezze della storia locale.

La Cerimonia ufficiale di Gemellaggio si è tenuta in piazza Banfora a Trino alle 18:00 alla presenza di molte centinaia di persone, di stampa ed Autorità. Ha preso anche parte alla cerimonia e preso la parola l’Europarlamentare Brando Benifei. Dopo i discorsi dei 4 Firmatari che hanno sottolineato il forte credo nell’identità Europea e in una Europa solidale ed aperta a tutti, si è tenuta la Firma del Patto, allietata dalla esecuzione degli Inni Nazionali e dell’Inno dell’Europa da parte della Banda Musicale cittadina.

A seguire: la Cena di gemellaggio al ristorante “Il Convento” locale; durante la cena anche i Presidenti dei Comitati del Gemellaggio di Chauvigny, Banfora, Billericay (altri Comitati presenti alla manifestazione) hanno espresso i loro ringraziamenti auguri per un futuro di pace e di solidarietà. La Presidente del Comitato del Gemellaggio di Trino, nel suo discorso di chiusura della serata, ha ribadito il significato e le finalità del progetto “Drops of life” e ha ringraziato tutti coloro i quali avevano preso parte alla sua organizzazione.

La giornata del 05/06/2017, quella conclusiva, è stata dedicata agli appuntamenti calendarizzati di chiusura della Manifestazione DROPS, con scuole e ragazzi locali. La mattina si è aperta alle 9:00 con la riunione plenaria, finale, di tutti i delegati presso la Biblioteca Civica

di Trino per gli ultimi dibattiti. Ed alle 10:00 si è dato inizio, poi, a: “La manifestazione continua a scuola” per tutti i delegati, che sono stati trasferiti dalla Biblioteca alla Scuola Media locale. Gli studenti dell’Istituto Alberghiero (anche essi presenti) hanno presentato a quelli più “giovani”, della scuola media locale, il loro pensiero sul tema del “food wastinge sull’importanza del non sprecare cibo, in una ottica di solidarietà, e di cibo per tutti. A seguire, alle 12:30, il pranzo finale presso l’istituto Alberghiero cucinato con materie prime di recupero (“la cucina del riciclo”).

Seguito dai saluti ed abbracci finali e dal rientro a casa dei delegati.

Nella pagina specifica sull'incontro e sul progetto troverete questo programma corredato da materiali e immagini.

 
 
 
 
 

Viaggio a Banfora

30 marzo 2017: Cena africana

dal 30 gennaio al 24 febbraio, Valerie Piot, Gianni Artico e Giacomo Mascarino, componenti del Comitato del Gemellaggio, si sono recati a Banfora sia per svolgere attività di volontariato sia per riallacciare i rapporti con svariate istituzioni/associazioni locali. Qui in allegato trovate un resoconto di Valérie Piot.

Immagini del viaggio - Articolo apparso su "Il Monferrato"

Il Comitato ha organizzato una cena africana (la locandina è in allegato) per giovedì 30 marzo al ristorante "Il Convento".

Valérie, Gianni e Giacomo, appena tornati da Banfora, hanno piacere di raccontarvi del loro viaggio, consegnarvi le lettere di alcuni dei bambini adottati, mostrarvi delle splendide fotografie. Inoltre allestiranno una vendita di prodotti tipici per raccogliere un po' di fondi in favore di Banfora.

Vi aspettiamo per trascorrere una piacevole serata "africana".

Chi avesse degli abiti tipici provenienti dall'Africa, li può indossare, così creeremo una atmosfera suggestiva.

Immagini della serata

 

 
 
 
 

Incontro di Gemellaggio 02-06 giugno 2016

Nell'ambito della manifestazione "Movimentatrino" il Comitato del Gemellaggio organizza un pic-nic nel cortile del Palazzo Paleologo sabato 10 settembre alle ore 18,30. Vi saranno a disposizione tavoli e panche decorate con i colori delle bandiere delle città gemelle, ma chi lo desidera può portare un proprio tavolino da casa. I partecipanti si porteranno il proprio pic-nic, ma lo spirito è di condividere cibo ed allegria. Offriremo un bicchiere di aperitivo di benvenuto. La serata proseguirà con balli e musiche occitane. Non mancate e ricordatevi che per divertirsi bisogna essere in tanti! La serata è aperta a tutti. - Locandina -
 

Marcia dell'amicizia 2016 - Foresta nera (Germania)

18 settembre 216: Gita a Brescia

*****

22 settembre 2016: In occasione del Salone del Gusto e di Terra Madre a Torino, alcuni operatori del Burkina Faso, in collaborazione con il Centro Ricerche Atlantide di Vercelli, hanno incontrato il Comitato del Gemellaggio di Trino. Ecco alcune immagini con commenti: 1 - 2.

 
 
 
 
 
 
 

17-24 novembre 2013: visita del Sindaco di Banfora e del suo Vice

 

29 settembre 2013: gita sociale a Mantova

 

23-30 agosto 2013: marcia dell'amicizia a Spiegelau

 

12-16 luglio: incontro di Gemellaggio a Chauvigny

 

Progetto adozioni degli studenti delle scuole di Banfora.

1-9 aprile 2013: viaggio a Banfora di Gianni Artico per l'inaugurazione

della scuola di Djongolo (progetto del Lyon's Club).

 

 

9-12 aprile 2013: scambio scolastico Trino-Chauvigny

 

 

2 febbraio 2013: serata danzante.

Scaricate la locandina.

Immagini della serata

25 gennaio 2013: assemblea dei soci

Bulletin du Comité du Jumelage de Cahuvigny - Janvier 2013

Immagini del cantiere della costruzione della scuola di Diongolo, Comune di Banfora. finanziata dal Lyons Club.

La panchina donata dal Professor Duchesne a Trino.

Scaricate il poster del Gemellaggio

Volantino "Perché il Gemellaggio?"

2012: Partecipazione del Comitato a 24Trin ed a Trino In Piazza.

20 maggio 2012: alla manifestazione "la fattoria in Città", che ha avuto luogo a Vercelli, nello stand del Parco delle Lame del Sesia sono state proiettate delle immagini relative al Burkina Faso, approntate da Gianni Artico, del Comitato del Gemellaggio di Trino, nell'ambito della collaborazione del nostro Gemellaggio con le varie realtà (Scuole, Parchi, ecc...) per progettare interventi di cooperazione in Burkina Faso.

2012: Attività con Banfora: Immagini della scuola costruita a Banfora con i fondi del progetto del Lyon's Club e firma del trattato per la costruzione di una nuova scuola.

2012: Incontro a Geisenheim

2011: 50° anniversario del Gemellaggio tra Trino e Chauvugny (incontro a Trino)

7 ottobre 2012: Gita sociale

2 ottobre 2011: Gita sociale

Primo ottobre 2011: stand del Comitato alla manifestazione Cioccolatissima 2001 a Crescentino

Agosto 2012: Marcia dell'Amicizia - Asiago

Agosto 2011: Marcia dell'Amicizia (Regione del Jura)

Scambio scolastico 2012 Chauvigny

Scambio scolastico 2011 (Trino)

Scambio scolastico 2010 (Chauvigny)

Serata per il tesseramento 2012

Serate per il Tesseramento

Bulletins du Comité du Jumelage de Chauvigny

Janvier 2012

Componenti del Comitato eletti nel 2011

Roberto Amadé:Volantino per la manifestazione del 20 dicembre
Dopo il concerto un piccolo rinfrescoa base di dolci tipici di 
Chauvigny e Geisenheim, Città gemellate con Trino 
- Immagini dell'evento

Incontro di Gemellaggo a Geisenheim 1-5 ottobre 2015

www.geisenheim.de/staedtepartnerschaften

Collegandosi a questo link è possibile prender visione del programma e del resoconto dell'incontro di Gemellaggio preparati a cura del Comune di Geisenheim

Marcia dell'Amicizia 2015 - Bardonecchia

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=4mEIsZjaJnI a questo link è possibile vedere la puntata della trasmissione TVA "Vita e salute" di mercoledì 22 luglio scorso.  Si parla del progetto dell'ULSS 6 di Vicenza contro le mutilazioni genitali femminili in Africa attraverso le interviste alla dott.sa Paola Colussi e all'amico padre Jean Baptiste Traore.

Scaricate l'invito alla manifestazione dell'8 marzo 2015

Anche il Comitato del Gemellaggio ha partecipato alla festa per l'85o Anniversario della fondazione del Gruppo Alpini di Trino (17, 18, 19 aprile 2015). Ecco alcune immagini.

 

24 maggio 2015: gita a Genova - Invito Immagini della gita

Giornalino annuale del Gemellaggio della città di Chauvigny

Il Comitato del Gemellaggio di Trino ha partecipato con grande piacere alla manifestazione che si è svolta sabato 17 gennaio 2015 sotto il portico del Municipio. Organizzata dalla Comunità musulmana di Trino e dal Comune, si è proposta di protestare contro i sanguinosi attentati di Parigi e contro tutti gli atti terroristici compiuti in nome dell'Islam. In particolare i nostri concittadini della Comunità musulmana hanno voluto protestare con forza contro ogni forma di violenza perpetrata in nome della loro fede, spiegando che l'islam è una religione che predica la pace, il perdono e l'amore. Le Associazioni ed i Cittadini hanno avuto la possibilità di scrivere un messaggio su dei cartelloni e di esprimere il proprio parere sulla questione spinosa del terrorismo. Ringraziamo quindi questi nostri Concittadini ed al Comune, che ci hanno dato la possibilità di aderire a questa bella manifestazione di pace, integrazione ed amicizia tra le persone e i popoli. In particolare quest'ultimo punto rappresenta lo scopo principale del nostro Comitato. Ecco alcune immagini della manifestazione.

Convocazione dell'Assemblea dei soci: venerdì 23 gennaio 2015 alle ore 21,00 nella Biblioteca Civica di Trino. Bilancio 2014Immagine 1 - Immagine 2

Invito alla Festa del Gemellaggio: nella locandina trovate il programma completo. Sabato 7 febbraio 2015 Presso il teatro Civico di Trino Alle ore 21,00 Immagini della serata

Voeux pour 2015

Intervista a Roberto Amadè da "La Sesia" Online del 28.10.2014

 

17 ottobre 2014: resoconto adozioni Banfora e distribuzione pagelle

 

Fine agosto 2014: Marcia dell'amicizia in Bretagna

 

Un pò di ricordi: Immagini dell'incontro di Gemellaggio del 1973 e dell'incontro di Gemellaggio del 1974. Qualcuno riconosce delle persone o si riconosce?

 

Lettera e fotografie inviate da Abbas Trino Traoré, di Banfora

 

30 aprile-4 maggio 2014: incontro di Gemellaggio a Trino

 

Assemblea Soci e Festa Gemellaggio 2014

 

 

 

 

 

 
 
 
L'istituto agrario, da cui dipende anche
l'Alberghiero di Trino, ha firmato un 
			accordo quadro con Il Comitato del 
Gemellaggio, con la confcommercio e la confagricoltura e con altre 
associazioni. Con questo accordo, 
			della durata di tre anni, i ragazzi 
dell'Alberghiero potranno 
			prendere parte anche alle iniziative del 
Gemellaggio nell'ambito 
			della alternanza scuola-lavoro prevista dalla 
riforma di Renzi (la 
			buona scuola).
 
 
 
 
30 gennaio 2016 Festa del Gemellaggio Scaricate l'invito
Scaricate la locandina - Immagini della serata